Che cos'è la malattia associata alla vertigine?

La vertigine è uno dei più comuni disturbi medici. Vertigine è la sensazione che ti stai muovendo quando non lo sei. Oppure potrebbe sembrare che le cose intorno a te si muovano quando non lo sono. La vertigine può essere simile alla cinetosi. Le persone che soffrono di vertigini generalmente descrivono la sensazione come "avere le vertigini" o provare la sensazione che la stanza stia girando. Vertigo non è la stessa cosa di vertigini.

Le cause più comuni di vertigini sono vertigine posizionale parossistica benigna (BPPV), malattia di Meniere e vertigine acuta.

Il trattamento dipende dalla causa. Trattamenti popolari includono alcune manovre fisiche e, se necessario, farmaci speciali chiamati agenti di blocco vestibolare.

La prospettiva per la malattia associata alla vertigine (VAD) dipende dalla causa. Gli attacchi di vertigine ad esordio acuto generalmente durano meno di 24-48 ore. La malattia di Meniere non ha una cura, ma ci sono modi per gestire i sintomi.

Cause Cause di malattie associate alla vertigine

Esistono due categorie di vertigini. Le vertigini periferiche si verificano a causa di un problema nell'orecchio interno o nel nervo vestibolare. Il nervo vestibolare collega l'orecchio interno al cervello.

La vertigine centrale si verifica quando c'è un problema nel cervello, in particolare nel cervelletto. Il cervelletto è la parte del rombencefalo che controlla la coordinazione dei movimenti e dell'equilibrio.

Cause di vertigini periferiche

Circa il 93% dei casi di vertigine sono vertigini periferiche, causate da una delle seguenti:

  • Vertigine posizionale parossistica benigna (BPPV) è la vertigine causata da cambiamenti specifici nella posizione della tua testa. È causato dai cristalli di calcio che galleggiano nei canali semicircolari dell'orecchio.
  • La malattia di Meniere è una malattia dell'orecchio interno che colpisce l'equilibrio e l'udito.
  • Vestibulopatia periferica acuta (APV) è l'infiammazione dell'orecchio interno, che causa un improvviso inizio di vertigini.

Raramente, le vertigini periferiche sono causate da:

  • fistola perilinfatica , o comunicazione anomala tra l'orecchio medio e l'orecchio interno
  • erosione da colesteatoma , o erosione causata da una cisti nell'orecchio interno
  • otosclerosi o crescita ossea anomala nell'orecchio medio

Cause di vertigine centrale

Le cause di vertigine centrale comprendono:

  • ictus
  • un tumore nel cervelletto
  • emicrania
  • sclerosi multipla

Sintomi Sintomi di malattia associata a vertigini

La vertigine è simile al mal di mare, o come se la stanza stesse girando.

I sintomi di VAD includono:

  • nausea
  • vomito
  • mal di testa
  • inciampare mentre si cammina

DiagnosiDiagnosi della malattia associata a vertigine

La diagnosi di VAD dipende dal fatto che:

  • vera vertigine
  • la causa è la
  • centrale o periferica complicazioni potenzialmente letali sono presenti

I medici possono separare vertigini da vertigini ponendo una semplice domanda: "Il mondo gira, o sei stordito?"

Se il mondo sembra girare, hai delle vere vertigini. Se sei stordito, soffri di vertigini.

Test

I test per determinare il tipo di vertigine includono:

  • Test di spinta della testa: guardi il naso dell'esaminatore, e l'esaminatore fa un rapido movimento della testa verso il lato e cerca il movimento degli occhi corretto.
  • Test di Romberg: stai con i piedi uniti e gli occhi aperti, poi chiudi gli occhi e cerca di mantenere l'equilibrio.
  • Test Fukuda-Unterberger: ti viene chiesto di marciare sul posto con gli occhi chiusi senza appoggiarsi da un lato all'altro.
  • Test Dix-Hallpike: Mentre sei su un lettino, sei rapidamente abbassato da una posizione seduta a una posizione supina con la testa puntata leggermente a destra o leggermente a sinistra. Un medico osserverà i tuoi movimenti oculari per saperne di più sulle tue vertigini.

Test di imaging per VAD includono:

  • TC scan
  • MRI

Segnali di pericolo

Segnali di avvertimento di gravi complicazioni includono:

  • vertigini improvvise non influenzate dal cambiamento di posizione
  • vertigine associata a segni neurologici come grave mancanza di coordinazione muscolare o nuova debolezza
  • vertigine associata a sordità e nessuna storia di malattia di Meniere

TrattamentoTrattamento della malattia associata a vertigine

Il trattamento dipende dalla causa. Gli agenti bloccanti vestibolari (VBA) sono il tipo più popolare di farmaco usato.

Gli agenti bloccanti vestibolari includono:

  • antistaminici (prometazina, betaistina)
  • benzodiazepine (diazepam, lorazepam)
  • antiemetici (proclorperazina, metoclopramide)

I trattamenti per specifiche cause di vertigini includono:

  • acuta attacco di vertigine: riposo a letto, VBA, farmaci antiemetici
  • BPPV: Epley manovra di riposizionamento, un movimento specifico che scioglie i cristalli di calcio e li cancella dal canale uditivo
  • vestibolopatia periferica acuta: riposo a letto, VBA
  • Malattia di Meniere : riposo a letto, farmaci antiemetici, farmaci diuretici e VBA

Fattori di rischio Fattori di rischio per malattia associata a vertigini

I fattori che aumentano il rischio di VAD includono:

  • malattie cardiovascolari, specialmente negli anziani
  • orecchio recente infezione, che causa squilibrio nell'orecchio interno
  • storia di traumi cranici
  • farmaci, come antidepressivi e antipsicotici

OutlookOutlook per la malattia associata alla vertigine

Le prospettive per VAD dipendono dalla causa. L'APV di solito dura meno di 24-48 ore. La malattia di Meniere non ha cura, ma i suoi sintomi possono essere gestiti. Parlate con il vostro medico per sapere come meglio gestire i sintomi.