L'osteoartrosi (OA) è la forma più comune di artrite. L'artrite causa infiammazione e dolore in una o più articolazioni del corpo. OA è anche noto come malattia degenerativa delle articolazioni. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), circa 27 milioni di adulti americani di età superiore ai 25 anni hanno l'osteoartrosi. Ciò rende OA una delle principali cause di disabilità negli americani adulti.

La struttura di una congiunzione

La cartilagine, il tessuto connettivo liscio e gommoso all'estremità delle ossa, ammortizza le articolazioni e le aiuta a muoversi agevolmente e facilmente. Una vita di camminare, esercitarsi e muoversi fa pagare un pedaggio sulla tua cartilagine. La degenerazione della cartilagine può causare infiammazione cronica nell'articolazione. Questa infiammazione può ulteriormente abbattere la cartilagine nel tempo. La cartilagine può consumarsi completamente se non trattata.

Una membrana chiamata sinovia produce un fluido denso che aiuta a mantenere la cartilagine sana e rende le articolazioni fluide. La sinovia può diventare infiammata e ispessita mentre l'OA progredisce. L'infiammazione produce fluido extra all'interno dell'articolazione, con conseguente gonfiore.

Man mano che la cartilagine si deteriora, le ossa adiacenti potrebbero non avere più una lubrificazione sufficiente dal liquido sinoviale e un'ammortizzazione dalla cartilagine. Una volta che le superfici ossee entrano in contatto diretto, ciò provoca ulteriore dolore e infiammazione ai tessuti circostanti. Poiché le ossa si raschiano continuamente l'un l'altro, possono diventare più spesse e iniziare a crescere osteofiti o speroni ossei. Le articolazioni più comunemente colpite dall'OA sono nelle mani, nei piedi, nella colonna vertebrale e nelle articolazioni portanti, come i fianchi e le ginocchia.

The Ageing Body

Più invecchiamo, più è frequente provare leggeri dolori o dolori quando si alza, sale le scale o si esercita. Il corpo non si riprende così rapidamente come negli anni più giovani.

Un'altra causa per il dolore: la cartilagine si deteriora naturalmente. Il tessuto liscio che ammortizza le articolazioni e le aiuta a muoversi più facilmente scompare con l'età.In un certo senso, gli ammortizzatori naturali del corpo si stanno consumando, il che significa che inizi a sentire più del pedaggio fisico che il tuo corpo sta vivendo. Inoltre, perdiamo il tono muscolare e la forza ossea più invecchia. Ciò può rendere più difficili e impegnativi i compiti fisicamente impegnativi.

Un fattore comune per lo sviluppo dell'osteoartrite è l'età: la maggior parte delle persone con osteoartrite ha più di 55 anni. Tuttavia, altri fattori aumentano le probabilità di sviluppo della malattia di una persona. Questi fattori includono:

  • Peso in eccesso . Essere obesi o sovrappeso mette a dura prova le articolazioni, la cartilagine e le ossa, specialmente quelle alle ginocchia. Significa anche che è meno probabile che tu sia fisicamente attivo.
  • Storia familiare . La genetica può rendere una persona più probabile che sviluppi OA. Se hai familiari con la malattia, potresti avere anche un rischio maggiore di sviluppare OA.
  • di genere . Prima dei 45 anni, gli uomini hanno maggiori probabilità di sviluppare l'artrosi. Dopo il 50, le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare OA rispetto agli uomini. La differenza diventa quasi pari a 80 anni.
  • Occupazione . Alcune occupazioni, come quelle dell'edilizia, dell'agricoltura, della pulizia e della vendita al dettaglio, aumentano il rischio di una persona per lo sviluppo dell'OA. I loro corpi sono utilizzati in modo più rigoroso come parte del loro lavoro, il che significa che le articolazioni sono lavorate di più e probabilmente invecchiano più velocemente rispetto alle persone che hanno un lavoro da scrivania.

Le persone più giovani e attive possono anche sviluppare l'artrosi. Tuttavia, è spesso il risultato di un trauma, come una ferita sportiva o un incidente. Una storia di lesioni fisiche o incidenti può aumentare la possibilità di una persona di sviluppare in seguito l'artrosi.

Trattamenti

L'osteoartrosi non ha una cura. Invece, l'obiettivo del trattamento è gestire il dolore, quindi ridurre le cause che contribuiscono a peggiorare i sintomi dell'OA. Il primo passo nel trattamento dell'OA è ridurre il dolore. Questo è spesso fatto inizialmente con una combinazione di farmaci, esercizio fisico e terapia fisica.

In secondo luogo, i medici aiuteranno i pazienti ad adottare cambiamenti nello stile di vita che possono prevenire i loro sintomi individuali di OA. L'integrazione di esercizi a basso impatto e un maggiore riposo possono spesso prolungare la durata delle ginocchia e delle articolazioni senza ricorrere a trattamenti più invasivi.

Stile di vita e trattamenti alternativi per OA

Avere osteoartrosi non significa che hai raggiunto la fine dei tuoi anni fisicamente attivi. Invece, dovrai semplicemente regolare le cose che fai attualmente per renderle più facili sulle articolazioni e le ossa. Queste regolazioni non solo migliorano la funzione, ma possono anche migliorare la qualità della vita.

  • Esercizio . L'esercizio a basso impatto può aiutare a rafforzare i muscoli e mantenere forti le ossa. L'esercizio migliora anche la mobilità articolare. Rinuncia ad esercizi di forte impatto, come tennis e baseball, e inizia a fare più esercizi a basso impatto. Attività come giocare a golf, nuotare, fare yoga e andare in bicicletta sono molto più facili sulle articolazioni.
  • Calore / terapia del freddo . Applicare impacchi caldi o impacchi freddi alle articolazioni quando sono doloranti o doloranti. Questo può aiutare ad alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione.
  • Ausili . L'uso di dispositivi come bretelle, stecche e bastoncelli può aiutare il tuo corpo a sostenere le articolazioni deboli.
  • Resto . Dare alle giunture doloranti e doloranti un riposo adeguato può alleviare il dolore e ridurre il gonfiore.
  • Perdita di peso . Perdere un minimo di 5 sterline può aiutare a ridurre i sintomi dell'osteoartrite, specialmente nelle articolazioni grandi, come i fianchi e le ginocchia.

Trattamenti tradizionali

Il trattamento per l'osteoartrosi è spesso adattato allo stile di vita di una persona e ai fattori che scatenano il dolore e il dolore. È disponibile un'ampia gamma di opzioni di trattamento. Le opzioni includono:

  • Farmaco . Gli antidolorifici da banco, come l'aspirina, i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) e il paracetamolo (Tylenol), sono in genere tutti quelli con OA che devono trattare il loro dolore. Tuttavia, se il dolore peggiora o se i farmaci OTC non sono efficaci, possono essere necessari farmaci per il dolore più forti.
  • Le iniezioni . Le iniezioni di corticosteroidi e acido ialuronico possono aiutare a ridurre il dolore nelle articolazioni colpite. Tuttavia, queste iniezioni non vengono generalmente utilizzate perché possono causare ulteriori danni alle articolazioni nel tempo.
  • Chirurgia . La chirurgia è tipicamente riservata alle persone che hanno OA grave e debilitante.
  • osteotomia . Questa procedura di rimozione delle ossa può ridurre le dimensioni degli speroni ossei se hanno iniziato a interferire con il movimento articolare. L'osteotomia è anche un'opzione meno invasiva per le persone che vogliono evitare un intervento chirurgico di sostituzione dell'articolazione. Se l'osteotomia non è un'opzione o non funziona, il medico può raccomandare la fusione ossea (artrodesi) per il trattamento di articolazioni gravemente deteriorate. Per le articolazioni dell'anca e del ginocchio, l'ultima risorsa è una sostituzione dell'articolazione totale (artroplastica).