Quando abbiamo recentemente pubblicato la nostra recensione di prodotto del nuovo misuratore Accu-Chek Connect di Roche Diabetes, abbiamo criticato il modo in cui questo dispositivo abilitato Bluetooth sembra essere interoperabile solo nel nome - perché non si collega ad altri dispositivi per il diabete, anche quelli della stessa azienda.

Oggi, presentiamo un'altra visione di quel prodotto da nientemeno che il Dr. Joseph Cafazzo, l'uomo da conoscere nel mondo dell'interoperabilità dei dispositivi per il diabete. È direttore del Centro per l'innovazione eHealth globale a Toronto e da tempo guida l'incarico di stabilire standard di settore per l'interoperabilità della tecnologia del diabete.

Per Joe e i suoi colleghi, il nuovo sistema Accu-Chek Connect rappresenta davvero un enorme passo avanti, anche se non è ovvio per i pazienti in questo momento.

A quanto pare, nelle notizie correlate di oggi, Glooko ha annunciato che ora è stato aggiunto Accu-Chek Connect all'elenco di quelli compatibili con la piattaforma di dati avanzata: una vittoria per più opzioni di visualizzazione dei dati per le persone con diabete !

Un guest post di Joe Cafazzo

Il nuovo misuratore Aviva Connect di Accu-Chek di Roche presenta molte nuove funzionalità degne di nota che sono sicuro che apprezzeranno coloro che apprezzano funzionalità avanzate come i calcoli in bolo e la possibilità di registrare le letture su il tuo telefono.

Ma forse la caratteristica più significativa è quella che non è menzionata nelle recensioni dei prodotti dei pazienti, negli annunci o persino schizzata sulla confezione.

Il nuovo misuratore di Roche rappresenta un importante passo avanti nell'interoperabilità dei dispositivi nell'uso del Bluetooth. Sì, certo ci sono altri contatori che usano il Bluetooth, ma questo strumento è notevole in quanto è conforme allo standard Bluetooth Glucose Profile.

Perché questo è così importante è che fino ad ora i produttori di dispositivi per il diabete hanno prontamente adottato il Bluetooth per l'uso nei loro prodotti, solo per stratificarsi su software proprietario in modo da rendere il loro prodotto incapace di comunicare con altri dispositivi e software.

Il Bluetooth Glucose Profile risolve questo problema. Gli esperti del settore che lavorano attraverso il Bluetooth Working Group, hanno definito uno standard per il livello software per la tecnologia Bluetooth in modo che le letture BG possano essere facilmente utilizzate con altri sistemi conformi allo standard Glucose Profile.

Questi profili sono utilizzati anche in altre tecnologie Bluetooth. Gli altoparlanti Bluetooth acquistati da Best Buy funzionano con l'iPhone, il PC e il tablet Android poiché utilizzano un profilo audio specifico sviluppato dall'industria che utilizza lo stesso processo del gruppo di lavoro Bluetooth.

Senza di esso, avremmo una varietà di altoparlanti che funzionano solo con marche e modelli specifici di dispositivi. Immagina di dover acquistare un altoparlante Bluetooth compatibile con Samsung Galaxy. Quel che è peggio è se i tuoi altoparlanti non funzionassero con Spotify? Altoparlanti Pandora qualcuno? Fortunatamente non abbiamo questi problemi con i dispositivi audio Bluetooth. Ma questa è proprio la situazione schifosa che abbiamo con i dispositivi per il diabete.

Nonostante alcuni dei recenti progressi percepiti sul fronte dell'interoperabilità dei dispositivi, nulla è cambiato radicalmente su come l'industria sta progettando le proprie tecnologie. Sono ancora proprietari e funzionano solo con alcuni dispositivi o applicazioni software selezionati, se non del tutto.

La nuova Roche Accu-Chek rappresenta una svolta in quanto consente l'accesso al dispositivo a chiunque desideri utilizzare lo standard Glucose Profile, che è liberamente disponibile.

L'ironia ora è che questo dispositivo sembra completamente incompatibile con tutto ciò che è sul mercato, dal momento che dispositivi e software attuali non usano lo standard e parlano solo di dispositivi e software di proprietà.

Ora spetta al resto del settore supportare lo standard aperto, non il contrario. Il contatore di Roche non compatibile con la pompa o il software Roche è una divertente conseguenza di tutto ciò. I loro vecchi prodotti erano tutti di proprietà e quindi non funzionano con il loro nuovo dispositivo aperto. In qualche modo, non penso che questo sarà il caso nel prossimo ciclo di nuovi dispositivi, e dubito che sarà solo Roche a offrire tali innovazioni nei prossimi anni.

Questo potrebbe essere frustrante per te ora, dal momento che aspettiamo da così tanto tempo che tutte le nostre informazioni sul diabete "lavorino insieme", ma ci vorrà un aggiornamento completo dell'attuale generazione di tecnologie per ottenere tutti i prodotti proprietari dal mercato.

Anche con questi standard aperti liberamente disponibili, incluso uno per i dispositivi CGM, non vi è alcuna garanzia che l'industria del diabete utilizzerà lo standard. Ci sono molte ragioni per questo, e non sono ciò che volete sentire: preoccupazioni sulla responsabilità di come vengono utilizzati i dati e come rendere i loro prodotti compatibili con prodotti di terzi potrebbe potenzialmente compromettere le loro offerte di prodotti.

Alla fine però, sarà ne vale la pena quando l'industria abbraccia il buon senso.In un mondo veramente aperto, puoi andare su CVS e scegliere QUALSIASI misurino dallo scaffale per calibrare il tuo CGM. Lo stesso misuratore funzionerebbe con QUALSIASI app scaricata dall'App Negozio o Google Play. Il tuo CGM sarebbe istantaneo aggiorna il sistema EHR (cartelle cliniche elettroniche) di endo tra una visita e l'altra. Un giorno presto, ci sarà una nuova serie di dispositivi e applicazioni per il diabete che non avremmo mai immaginato da aziende che non sono ancora state concepite.

Vedi dove è diretto?

Stiamo ancora aspettando il punto di svolta che fa sì che ciò accada, dove un numero sufficiente di produttori usa lo standard che coloro che non lo fanno avranno dispositivi incompatibili che non faranno parte dell'ecosistema e quindi non concorreranno.

Roche Accu-Chek Connect è un dispositivo per il diabete rivoluzionario, forse per le ragioni più noiose: un po 'di codice incorporato che gli consente di parlare un linguaggio comune. Ma è dove deve andare il resto del settore dei dispositivi per il diabete.

Grazie per aver condiviso la tua conoscenza approfondita, Joe. Non vediamo l'ora di raccogliere i frutti di tutto il lavoro che stai facendo su questo fronte!

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.