Alcuni mesi fa, abbiamo ricevuto un suggerimento da un ricercatore su un nuovo prodotto di un'azienda chiamata Tethys Bioscience che può prevedere con precisione la probabilità di una persona di sviluppare il diabete di tipo 2. Sembrava piuttosto rivoluzionario, in gran parte perché ha il potenziale per salvare miliardi di dollari nella prevenzione del diabete. Ma sapere il tuo rischio in realtà motiva le persone? ! Hanno collaborato con una famosa app per smartphone per scoprirlo.

Curiosi di questo sforzo e di come è stato realizzato il progetto pilota, abbiamo chiesto al nostro editorialista e corrispondente Wil Dubois di dare un'occhiata più da vicino:

Da oltre un decennio sappiamo che possiamo prevenire, o almeno seriamente ritardo, diabete di tipo 2. Ma noi no. La crescita del tipo 2 rimane esplosiva. La prevenzione sta fallendo. Perché?

Può darsi che non abbiamo avuto un buon modo per sapere veramente come orientare i nostri sforzi di prevenzione. Ci sono molte variabili, ma quando si guarda a tutti con il pre-diabete, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che circa un quarto di loro si "convertirà" in un diabete completo entro cinque anni, la metà rimarrà in uno stato pre-diabete e l'ultimo quarto tornerà alla normale glicemia.

E se potessimo sapere, di sicuro, chi otterrà la grande D e chi no? Questo farebbe la differenza per i nostri sforzi di prevenzione? Se tu sapessi, per certo, che otterresti il ​​diabete se non avessi fatto dei cambiamenti, ti motiverebbe a fare quei cambiamenti?

Bene, ora c'è un modo per testare le persone con pre-diabete e determinare quali sono suscettibili di avere il diabete in piena regola, e quali no. È un triage medico in una provetta chiamata PreDx.

In poche parole, si tratta di un esame del sangue che prevede il rischio di contrarre il diabete di tipo 2 in cinque anni, una volta che qualcuno ha pre-diabete. A differenza delle tradizionali misure di screening che identificano solo le persone a rischio, PreDx

quantifica quanto è davvero grande il rischio. Se si somministra PreDx a un gruppo di persone con pre-diabete, il test "identifica chi si sta muovendo più velocemente verso il diabete di tipo 2", secondo Pamela Parkes, Senior Marketing and Communications Manager di Tethys, la società di Emeryville, CA che ha sviluppato il test.

Il test analizza

n diversi biomarcatori sierici. Tre sono noti alla maggior parte delle persone con diabete: glicemia a digiuno, livelli di insulina e A1C. Gli altri quattro richiedono una rapida spiegazione. Sono: ferritina, una misura del ferro nel sangue che ha una chiara associazione con il diabete e il controllo del diabete; Proteina C-reattiva, o CRP, un marker infiammatorio comunemente elevato nelle persone con diabete di tipo 2; e un paio di test non comuni chiamati recettore dell'interleuchina-2-É '(un altro marker infiammatorio); e adiponectina, un ormone delle cellule grasse che serve come misura del grado di resistenza all'insulina.

Una mano di poker?

Nel tentativo di capire come funziona questo testo, lo considero come l'equivalente predittivo del diabete di avere una mano di poker.

Chissà perché abbiamo sette carte in una mano di poker, davvero? Ma quando si tratta di questo test, ci sono sette elementi nel pannello PreDx perché la ricerca dell'azienda ha dimostrato che più marcatori non hanno reso il test più accurato, secondo Caitlyn Waller Kress, il direttore dello sviluppo aziendale della società. Dice che l'azienda, creata per sviluppare e commercializzare il test, ha studiato originariamente oltre 200 diversi marcatori, individuando l'elenco fino a 58 in base alla disponibilità di reagenti e apparecchiature comunemente disponibili per i test, e quindi ha utilizzato una sofisticata modellazione computerizzata di tali composti su campioni di sangue dei pazienti che hanno sviluppato il diabete durante lo studio Inter99 in corso in Danimarca (il più grande studio di prevenzione scientifica sullo stile di vita in Danimarca mai) per concentrarsi sulle "pistole fumanti" che avrebbero predetto chi si sarebbe convertito al diabete e quanto velocemente accadrebbe.

I sette test di laboratorio sono combinati con il sesso e l'età del paziente e sono collegati a un algoritmo proprietario brevettato per creare un punteggio di rischio su una scala da 1 a 10. Un punteggio di 5 significa che si ha un rischio del 3% convertirsi al diabete di tipo 2 in piena regola in cinque anni. La scala si inclina nettamente verso l'alto da lì. Un punteggio di 7 significa che il rischio è 7. 5%. Un punteggio di 8 significa che il rischio è 12. 5%. Con un punteggio di 9 il rischio è del 25%. Con un punteggio massimo di 9,9, il rischio di passare dal pre-diabete al diabete completo è del 78%.

Un punteggio di 10 significherebbe che hai già un diabete in piena regola, e quindi in termini di poker ... potrebbe essere qualcosa di simile a quello che stai perdendo a qualcuno con una scala reale.

Informazioni su accuratezza e costo

Juan P. Frias, Chief Medical Officer di Tethys, ci dice che PreDx è "chiaramente migliore del digiuno di glucosio o A1C" e "abbastanza simile all'OGGT (test di tolleranza al glucosio orale) in termini di precisione. "

Ma sottolinea che il valore reale di PreDx non è uno strumento di screening. In effetti, Frias afferma con enfasi che PreDx non è affatto uno strumento di screening, ma piuttosto un modo per "stratificare il rischio" tra i pazienti che sono già stati diagnosticati come pre-diabete con il digiuno meno costoso, i polpastrelli oi test A1C.

PreDx "aggiunge un'enorme quantità di specificità", secondo Frias. Il vero valore del punteggio PreDx, afferma, è nel consentire ai fornitori di "personalizzare l'intervento". Indica loro quali pazienti necessitano del trattamento più aggressivo per prevenire la conversione.

FYI, è lo stesso Dr. Frias che è attivo nelle iniziative TCOYD Latino, e ha guidato il recente studio di atleta atleta Tipo 1, che mirava a "riempire un vuoto importante nella ricerca sugli sport diabetici".

Il prezzo di listino per il test è un enorme $ 585. Non puoi comprarlo da solo; deve essere ordinato dal tuo doc. Se non sei assicurato, c'è un prezzo in contanti di $ 300. Se il tuo non assicurato e povero, sei fuori di fortuna, in quanto la società non ha alcun programma di assistenza al paziente.

Come tutte le società, Tethys è nel business del fare soldi. Detto questo, la maggior parte delle 150.000 persone che hanno fatto il test negli ultimi quattro anni non ha pagato un centesimo.Al momento il test dell'azienda, che è certificato CLIA, è fuori dalla rete sulla maggior parte dei piani assicurativi. La società sta ovviamente lavorando sodo per ottenere il formulario dei piani di salute, e / o ha i datori di lavoro sovvenzionare il test, senza fatturare l'equilibrio ai pazienti.

Collaborazione con

Lose It! I ragazzi di Tethys ora hanno un test di lavoro convalidato. Stanno negoziando con Medicare per la copertura; e in una grande piuma nel loro cappello, è stato concesso un permesso di laboratorio dello Stato di New York, aprendoli per servire tutti i 50 stati negli Stati Uniti. In una presentazione di poster alle sessioni scientifiche ADA 2011, un ricercatore finlandese è stato persino in grado di dimostrare che un Il punteggio PreDx potrebbe essere ridotto del 10% dopo un anno di intenso intervento sullo stile di vita, dimostrando che è possibile cambiare il destino del diabete nello spazio pre-diabete.

La scienza legata, il marketing in corso, le approvazioni legali dietro di loro, il team di Tethys ha iniziato a ponderare domande più ampie. Come:

La conoscenza del rischio grave di diabete ha un impatto motivazionale sul paziente? La conoscenza è davvero potente? Così hanno collaborato con FitNow, la gente che fa l'app per perdita di peso da 10 milioni di dollari, Lose It! per cercare di rispondere a

quella domanda. Perderlo! è un'app per il monitoraggio delle calorie e degli esercizi che ti aiuta a spendere un budget giornaliero di calorie personalizzate per i tuoi obiettivi di perdita di peso. È il Poster Child per interconnettività, giocando bene nella scatola di sabbia con altre app di fitness, bilance wireless, pedometri e altro. Ha anche un aspetto sociale per darti supporto o competizione.

L'App "Studio"

Frias si affretta a sottolineare che i Tethys / Lose it! il progetto era "non una sperimentazione clinica, non esisteva un gruppo di controllo" o altri progetti sofisticati. Lo definisce un "primo sguardo-veda" alla relazione tra la durata del "coinvolgimento" delle app e la conoscenza di un punteggio di rischio relativo alla conversazione sul diabete.

Sono state seguite ottantanove persone con punteggi PreDx e confrontate con la media Lose It! utente. Ciò che i ricercatori hanno scoperto è che le persone a cui erano state fornite prove scientifiche che erano a rischio di sviluppare il diabete usavano Lose It! 10% in più rispetto all'utente tipico. E questo risultato è stato ripagato. In media, durante i tre mesi, i partecipanti allo studio hanno perso dieci sterline ciascuno.

Ma hanno cambiato il loro destino di salute? Il progetto è stato progettato solo per guardare "impegno", ma cinque dei medici hanno nuovamente testato i loro porcellini d'India da soli alla fine dello studio e hanno scoperto che anche in questo brevissimo periodo di tempo, i loro pazienti erano in grado di abbassare i loro punteggi PreDx. Così hanno abbassato il loro rischio di conversione. Il protagonista è stato un uomo di 60 anni che ha perso 15 sterline in 113 giorni usando il Lose It! app, e ha lasciato cadere il suo punteggio PreDx dal 9 al 7 settembre. 7 - riducendo grosso modo il suo rischio di sviluppare il diabete a cinque anni da qualcosa di circa il 70% a meno del 5%.

Abbandoni e promesse

Sorprendentemente, delle 89 persone iscritte al progetto pilota, 62 si ritirarono entro due settimane, una statistica che mi stupì.Non sono stati tracciati i dati di confronto tra abbandoni e soggiorni, quindi non sappiamo se i punteggi PreDx più alti o più bassi aumentano la probabilità che qualcuno rimanga nello studio.

Frias dice che gli piacerebbe fare uno studio più sofisticato in futuro e questo è assolutamente da considerare, ma non c'è ancora nulla in lavorazione. Detto questo, secondo Kress, un modo per inserire i punteggi PreDx e seguirli, sia dagli utenti che dai loro fornitori, sarà incluso nella versione premium next-gen di Lose It! app - che è prevista nel prossimo futuro.

Per quanto sia emozionante come tutto ciò, so dalla mia esperienza clinica che per alcuni mesi, o anche per un anno e mezzo, le persone a cui viene diagnosticato un diabete di tipo 2 in piena regola spesso rimangono concentrati, solo per tornare nei loro vecchie abitudini. Se ciò accade con una diagnosi conclamata, non è probabile che vedremo lo stesso modello con un segnale di allarme precoce? Vorrei che Lose It! lo studio era stato più lungo, ma almeno mostrava la promessa ...

Promettete che un avvertimento scientifico tempestivo e l'accesso a strumenti facili da usare potrebbero essere i primi passi per invertire l'ondata dell'epidemia di tipo 2.

Disclaimer

: Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui. Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.