Ho incontrato la famiglia McIver y a settembre. Sono straordinari - e anche tipici D-genitori - nella loro incredibile energia, amore e sostegno per la loro figlia con diabete di tipo 1. Faranno parte del video di Patient Voices 2014 in preparazione per il nostro prossimo DiabetesMine Innovation Summit.

Nel frattempo, ci hanno offerto un regalo speciale oggi ...

Speciale per la 'Miniera di Michelle Rosolie

Incontra Amelia McIver - una diabetica di tipo 1 di 11 anni di Palo Alto, CA. È la prima a presentare una recensione di un prodotto video al nostro sito DiabetesMine Test Kitchen e siamo lieti di averla! Amelia parla della sua pompa Medtronic MiniMed Paradigm (che ama). È stata diagnosticata all'ottobre del 2010 e cinque mesi dopo è andata alla pompa e non si è mai voltata.

La sua recensione video riguarda più i benefici di essere su una pompa che i particolari del modello che sta usando, a quanto pare. Ti dà un tutorial abbastanza dettagliato su ciò che la pompa può fare!

"Divento più indipendente con esso", dice Amelia senza esitazione quando gli viene chiesto di gestire il suo diabete di tipo 1 e di entrare nella classe 6 th . È chiaro che per Amelia, i vantaggi di una pompa per insulina sono tutti sulla libertà che le offre. In cima alla sua testa elenca i benefici, tra cui: spuntini più frequenti, correzioni più facili e dover cambiare il suo sito di iniezione solo una volta ogni tre giorni.

I suoi genitori Gordon (un lighting designer) e Christina (un logopedista del distretto scolastico di Palo Alto Unified) fanno eco a questo sentimento: "La gestione è molto più semplice [con la pompa] ... mangiare è stato probabilmente il più grande cambiamento. il sollievo con la pompa era che poteva fare uno spuntino. "

Amelia fu diagnosticata con il tipo 1 l'11 ottobre 2010, quando sua madre la portò al centro medico di Stanford con tutti i sintomi tipici. Quando il test per il tipo 1 è tornato positivo, Christina ricorda al dottore che dice "Di tutte le malattie croniche, questa è la migliore da avere."

"Non l'ho presa bene al momento, ma ora lo capisco ", ricorda Christina. Lei e Gordon indicano il lavoro di Tamar Sofer-Geri presso la rete di supporto al diabete californiana Carb DM, e il suo gruppo online per genitori noto come Brave Buddies, come una straordinaria risorsa che li ha aiutati in quei primi giorni dopo la diagnosi. Gordon dice che in questo gruppo online, a qualsiasi ora del giorno o della notte, possono fare domande, scoprire le ultime ricerche o semplicemente lamentarsi di una brutta giornata. Gordon considera la famiglia fortunata a vivere nella Bay Area di San Francisco a causa di tutte le grandi risorse, anche se nota che Amelia è sempre stata l'unica diabetica nella sua scuola elementare e ora nella sua scuola media.

"Davvero, trovi la tua comunità ovunque tu vada", dice. Proprio l'altro giorno sul treno la famiglia ha individuato una donna con una pompa per insulina e ha acceso la conversazione con lei."Era come una sorella diabetica per Amelia", dice il D-papà, meravigliandosi di questa possibilità ma dell'incontro significativo per sua figlia.

Amelia ha due fratelli: Owen, il biondo a destra sopra, di 9 anni; ed Esher, la "cima riccia", di 6 anni.

"Entrambi sono stati di grande aiuto per Amelia, che occasionalmente ci permettono di controllare il loro livello di zucchero nel sangue e spesso aiutano Amelia a controllare preparando il suo misuratore" Papà Gordon ci dice

Per quanto riguarda il diabete, Amelia è ora "completamente indipendente", secondo sua madre. Amelia non usa solo la pompa per insulina, ma usa anche un Dexcom CGM negli ultimi cinque mesi.

"La sua infermiera ha detto che ha la migliore A1C che abbia mai avuto!" sgorga Christina. "È nel raggio dell'89% delle volte."

Non è un'impresa da poco per un diabetico di qualsiasi età, figuriamoci per uno che ha 11 anni.

Quando ho chattato con Amelia per telefono anch'io ero entusiasta di parlare con un altro tipo 1 (l'ho avuto io stesso dal 2007), ma siamo stati rapidamente sviati quando mi ha detto che la sua cosa preferita da leggere è leggere. I suoi preferiti attuali sono la serie Harry Potter , The Penderwicks e libri di E.L. Konigsburg che sta attualmente leggendo. Eccitato, le ho detto che amo dai file confusi della signora Basil E. Frankweiler , che ha appena letto, e ho chiesto se li sta leggendo per scuola o per conto suo. Per un club di libri che io e i miei amici abbiamo iniziato, "rispose lei.

Il suo amore per i libri arriva così lontano che lei dice di potersi immaginare un giorno diventare bibliotecaria.

Amelia attualmente sta provando anche per l'esibizione della sua scuola di Alice in Wonderland in cui interpreta una carta nella corte della Regina di Cuore, e le piace anche nuotare - con la sua amica Noah che ha anche il tipo 1 "È bello avere un amico che ha la stessa cosa: se sono basso e non posso andare a nuotare, capisce".

Ma chiaramente l'indipendenza di Amelia non è specifica per il suo diabete, né il suo diabete è un caratteristica che definisce.

Lo riassume meglio quando descrive la sua reazione ai bambini che vogliono solo concentrarsi sul suo diabete: "Mi piace parlare anche di cose normali". Sì, Amelia ha solo 11 anni e sembra avere il diabete, che vuole essere "normale" ed è grato che una pompa di insulina la aiuti a farlo.

Fai clic sull'immagine qui sotto per vedere la recensione del prodotto Amelia's DiabetesMine Test Kitchen:

Vuoi inviare la tua recensione del prodotto video? Clicca qui per sapere come fare.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.