Osteoartrosi

Soffri di dolore o rigidità alle dita? Tale dolore o rigidità potrebbe rappresentare i sintomi dell'osteoartrosi.

L'osteoartrosi è una malattia degenerativa delle articolazioni. A volte l'artrosi può colpire le mani. Quando ce l'hai tra le mani, potresti sviluppare i nodi di Heberden. Questa condizione è di solito uno dei segni più evidenti che una persona ha l'artrosi nelle loro mani.

I nodi di Heberden I nodi di Heberden

I nodi di Heberden sono gonfiori ossei che si formano sulle mani a causa dell'osteoartrosi. Prendono il nome dal medico William Heberden, Sr., un medico nel 1700. Ha trovato una spiegazione per questi gonfiori.

Queste escrescenze ossee si verificano generalmente sulle articolazioni delle dita più vicine al polpastrello, chiamate anche articolazioni interfalangee distali. Gonfiori simili situati sulle articolazioni inferiori o sulle articolazioni interfalangee prossimali sono chiamati nodi di Bouchard.

CauseCome i nodi di Heberden formano

L'osteoartrosi si verifica tipicamente nella colonna vertebrale, nelle ginocchia, nei fianchi o nelle dita. Queste posizioni in particolare hanno una cartilagine morbida nelle articolazioni che protegge la superficie delle ossa. L'osteoartrite può verificarsi a causa dell'usura della cartilagine in queste aree che si manifesta con l'invecchiamento o come conseguenza di un infortunio.

Nel caso dei nodi di Heberden, si verificano gonfiore e rigonfiamento generale nelle articolazioni delle dita mentre la cartilagine che si ammorbidisce inizia a disintegrarsi oa logorarsi. La cartilagine alla fine diventa ruvida e non può proteggere le tue ossa, che iniziano a sfregarsi l'una contro l'altra. Questo processo distrugge l'osso esistente e spesso causa un dolore significativo. Mentre la cartilagine continua a rompersi, il nuovo osso si sviluppa parallelamente all'osso esistente sotto forma di nodi.

Quando i nodi appaiono, le dita possono essere diventate rigide e il dolore può essere diminuito. I nodi di Heberden si verificano dopo un evidente e grave danno articolare, quindi sono spesso visti come un marker di osteoartrosi avanzata.

Segni e sintomi Segni e sintomi dei nodi di Heberden

Se si hanno i nodi di Heberden, è possibile vederli chiaramente esaminando le articolazioni delle estremità delle dita. Le piccole escrescenze ossee possono estendersi dalla nocca più vicina all'unghia. In molti casi, le dita possono torcersi o diventare storte quando i nodi si formano.

I sintomi includono:

  • perdita di movimento
  • dolore
  • rigonfiamento
  • rigidità nella posizione del nodo

Alcuni casi di nodi di Heberden possono essere asintomatici o solo causare sintomi lievi o pochi.

Se hai i nodi di Heberden, potresti avere difficoltà nell'eseguire alcuni compiti che richiedono presa o pizzicamento, come girare la chiave nell'accensione della tua auto o stappare una bottiglia di soda.

Potresti sentirti limitato nelle tue attività quotidiane e potrebbe essere difficile completare le attività per le faccende domestiche o di lavoro. Ciò potrebbe causare problemi di salute mentale come depressione e ansia.

Fattori di rischio Fattori di rischio

L'artrosi è il tipo più comune di artrite. Colpisce più di 20 milioni di persone negli Stati Uniti. È più comune tra gli anziani, ma a volte può capitare in persone di 40 o anche più giovani.

Le donne sono influenzate dai nodi di Heberden e dai nodi di Bouchard più spesso degli uomini. Infatti, le donne con osteoartrosi hanno una probabilità 10 volte maggiore di sviluppare questi nodi rispetto agli uomini.

Hai anche maggiori probabilità di ottenere i nodi di Heberden se ne hai una storia familiare. L'obesità è anche un fattore di rischio. Se partecipi a sport o hai un lavoro fisicamente impegnativo, aumenta anche il tuo rischio.

Altri fattori di rischio includono:

  • malattie ereditarie, come malformazioni delle articolazioni
  • malattie che comportano alterazioni anomale della cartilagine, come l'artrite reumatoide e la gotta

Opzioni di trattamento del viso

Attualmente non esiste una cura per l'osteoartrosi o le sue condizioni associate . Il trattamento per i nodi di Heberden può variare.

Il trattamento mira a:

  • alleviare il dolore
  • ripristinare la funzione articolare

Le opzioni di trattamento dipenderanno dalla tua storia clinica e dai farmaci attuali.

Cambiamenti nello stile di vita

L'esercizio fisico è uno dei trattamenti più efficaci per l'osteoartrosi. L'attività fisica può ridurre il dolore e migliorare la forza e la flessibilità. Essere attivi può anche aiutare con sentimenti di depressione che possono accompagnare questa condizione.

Il medico aiuterà a determinare la quantità appropriata e i tipi di esercizio che dovresti intraprendere per mantenere la salute e gestire questa malattia.

Potresti aver bisogno di terapia occupazionale o terapia fisica per aiutarti ad apprendere nuovi metodi per svolgere le attività quotidiane a causa del movimento limitato o della rigidità delle dita. Questi metodi alternativi sono diretti a controllare l'eccesso di pressione e dolore.

Se sei in sovrappeso o obeso, il medico può anche incoraggiare un cambiamento nella dieta. Potresti essere indirizzata a un dietologo che può aiutarti a sviluppare modelli alimentari più sani che possono aiutarti a perdere peso. Questo aumenterà la tua capacità di muoverti.

Farmaci

I farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS), come l'aspirina (Bufferina) o l'ibuprofene (Advil), possono aiutare a trattare il dolore e l'infiammazione. Molte persone assumono i FANS senza effetti collaterali. Tuttavia, i FANS possono avere gravi effetti collaterali come insufficienza cardiaca, danni ai reni e sanguinamento intestinale.

Gli inibitori della COX-2 sono un altro tipo di FANS. Hanno meno effetti collaterali ma sono più costosi di aspirina o ibuprofene.

Gel o creme da banco possono anche aiutare a eliminare il disagio. Inoltre, il medico potrebbe prescriverti una iniezione di corticosteroidi. Questo può fornire sollievo a lungo termine per il dolore alle articolazioni.

Altri farmaci possono includere antidepressivi per alleviare tristezza o sentimenti di disperazione associati all'osteoartrite.

Chirurgia

Il trattamento chirurgico viene in genere utilizzato come ultima risorsa dopo che le opzioni di trattamento convenzionali si sono dimostrate infruttuose e raramente vengono eseguite.

I trattamenti chirurgici per la gestione dei nodi e dell'osteoartrite di Heberden generalmente comportano:

  • rimozione di escrescenze in eccesso
  • ricostruzione dell'articolazione
  • fusione articolare, che fonde l'osso all'articolazione e riduce il movimento nel dito

See il medicoVisita il medico

Prima di iniziare qualsiasi trattamento, è necessario consultare il medico per un esame approfondito. Il tuo medico valuterà la tua storia medica e i tuoi farmaci e ti sottoporrà a un esame fisico.

Se sei un adulto più grande, il medico probabilmente cercherà di determinare se hai un'altra condizione con sintomi simili. Una combinazione di anamnesi clinica, esame fisico, risultati di laboratorio e tecniche di imaging può aiutare il medico a diagnosticare questa condizione.

Dopo la diagnosi, il medico fornirà informazioni sulla malattia e implementerà un piano di trattamento specifico per lei.