Che cos'è il disturbo tic motorio cronico?

Il disturbo tic motorio cronico è una condizione che comporta movimenti brevi, incontrollabili, simili a spasmi o esplosioni vocali (altrimenti chiamati tic fonici), ma non entrambi. Se sono presenti sia un tic fisico che uno sfogo vocale, la condizione è nota come sindrome di Tourette.

Il disturbo tic motorio cronico è più comune della sindrome di Tourette, ma meno comune del disturbo da tic transitorio. Questa è una condizione temporanea e autolimitata espressa dai tic. Un altro tipo sono i tic distonici, che appaiono come scoppi improvvisi di movimenti seguiti da una contrazione sostenuta.

Il disturbo tic motorio cronico inizia prima dei 18 anni e in genere si risolve entro 4-6 anni. Il trattamento può aiutare a ridurre i suoi effetti sulla vita scolastica o lavorativa.

CauseChe cosa causa il disturbo tic motorio cronico?

I medici non sono del tutto sicuri di ciò che causa il disturbo del tic motorio o perché alcuni bambini lo sviluppano prima di altri. Alcuni pensano che il disturbo tic motorio cronico possa essere il risultato di anomalie fisiche o chimiche nel cervello.

I neurotrasmettitori sono sostanze chimiche che trasmettono segnali in tutto il cervello. Potrebbero non funzionare correttamente o non comunicare correttamente. Questo fa sì che lo stesso "messaggio" sia inviato più e più volte. Il risultato è un tic fisico.

Fattori di rischio Chi è a rischio per il disturbo tic motorio cronico?

I bambini con una storia familiare di tic o spasmi cronici hanno maggiori probabilità di sviluppare un disturbo tic motorio cronico. I ragazzi hanno più probabilità di avere un disturbo da tic motorio cronico rispetto alle ragazze.

Sintomi Riconoscimento dei sintomi del disturbo tic motorio cronico

Le persone con disturbo tic motorio cronico possono presentare i seguenti sintomi:

  • smorfie facciali
  • battito di ciglia, spasmi, strappi o scrollate di spalle
  • movimenti improvvisi e incontrollabili di gambe, braccia o corpo
  • suoni come schiarirsi la gola, grugniti o gemiti

Alcune persone hanno strane sensazioni corporee prima che si verifichi un tic. Di solito sono in grado di trattenere i loro sintomi per brevi periodi di tempo, ma questo richiede uno sforzo. Dare un tic porta un senso di sollievo.

I tic possono essere peggiorati da:

  • eccitazione o stimolazione
  • affaticamento o privazione del sonno
  • stress
  • temperature estreme

Diagnosi Diagnosi di disturbi motori tic cronici

I tic vengono tipicamente diagnosticati durante un regolare appuntamento del medico. Due dei seguenti requisiti devono essere soddisfatti affinché tu o il tuo bambino riceviate una diagnosi cronica del disturbo da tic motorio:

  • I tic devono avvenire quasi ogni giorno per più di un anno.
  • I tic devono essere presenti senza un periodo di assenza di tic di più di tre mesi.
  • I tic devono essere iniziati prima dei 18 anni.

Nessun test può diagnosticare la condizione.

Trattamenti per il trattamento di un disturbo tic motorio cronico

Il tipo di trattamento che si riceve per il disturbo tic motorio cronico dipende dalla gravità della condizione e da come influisce sulla sua vita.

Terapia comportamentale

I trattamenti comportamentali possono aiutare un bambino a imparare a trattenere un tic per un breve periodo di tempo. Secondo uno studio del 2010 pubblicato sul Journal of American Medical Association, un approccio di trattamento chiamato Comprehensive Behavioral Intervention for Tics (CBIT) ha migliorato significativamente i sintomi nei bambini. Nel CBIT, i bambini con tic sono addestrati a riconoscere l'impulso al tic e ad usare una sostituzione o una risposta in competizione al posto del tic.

Farmaci

I farmaci possono aiutare a controllare o ridurre i tic. Depleter e bloccanti della dopamina sono spesso usati per controllare i tic. Includono:

  • flufenazina
  • aloperidolo
  • pimozide
  • risperidone
  • tetrabenazina

Gli effetti collaterali possono essere gravi e includono disturbi del movimento e pensieri ottusi (per es. Sedazione, confusione o paranoia). La tetrabenazina, che ha meno probabilità di causare disturbi del movimento come effetto collaterale rispetto ad altri farmaci, viene sempre più utilizzata come trattamento iniziale per i tic. Altri farmaci, come la clonidina e la guanfacina, sono usati anche nei casi lievi.

Altri trattamenti medici

Le iniezioni di tossina botulinica (comunemente note come iniezioni di "Botox") possono trattare alcuni tic distonici. Alcune persone trovano sollievo con l'impianto di elettrodi nel cervello.

Prospettive Cosa ci si può aspettare a lungo termine?

I bambini che sviluppano un disturbo tic motorio cronico tra i 6 e gli 8 anni di solito si riprendono. I loro sintomi si fermano tipicamente senza trattamento in 4-6 anni.

I bambini che sviluppano la condizione quando sono più grandi e continuano a manifestare sintomi nei loro 20 anni potrebbero non superare il disturbo da tic. In questi casi, potrebbe diventare una condizione permanente.