Le cause dell'asma

L'asma è una malattia cronica che colpisce le vie aeree dei polmoni. Non c'è una singola causa di asma. Tuttavia, gli esperti ritengono che una combinazione di fattori genetici e ambientali possa causare la condizione o almeno rendere una persona sensibile ai fattori scatenanti dell'asma. Altri fattori possono includere:

  • anamnesi familiare, sebbene non sia stato riscontrato alcun "gene asmatico specifico"
  • infezioni virali dell'infanzia, come infezioni respiratorie
  • esposizione precoce agli allergeni
  • scarsa igiene

Altre informazioni: Cosa

Tuttavia, nessuno sa veramente perché alcune persone sono affette da asma e altre no. Le allergie sono spesso associate all'asma, ma non tutte le persone con allergie hanno asma. non sono noti, i medici hanno identificato le cause principali dei sintomi dell'asma

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l'asma colpisce circa 235 milioni di persone in tutto il mondo, mentre l'asma è prevalente nei paesi sviluppati e in via di sviluppo. almeno l'80% dei decessi correlati all'asma si verificano nei paesi in via di sviluppo, forse a causa di una combinazione di mancanza di consapevolezza e mancanza di accesso ai trattamenti.

Infiammazione Infiammazione

Se soffri di asma, il rivestimento delle vie respiratorie è infiammato (swol len). Questa infiammazione rende le vie aeree particolarmente sensibili alle sostanze irritanti e ai fattori scatenanti dell'asma. L'infiammazione può anche restringere i passaggi d'aria e rendere difficile il passaggio dell'aria attraverso le vie aeree. Di conseguenza, troverai difficile respirare dentro e fuori.

Restrizioni delle vie aeree Restrizioni all'aria

Quando le vie aeree incontrano determinati fattori scatenanti l'asma, i muscoli intorno alle vie aeree si stringono. Questo fa sì che i passaggi d'aria diventino ancora più stretti e ti dà una sensazione forte al petto, come se una corda fosse stretta attorno ad essa. Il muco può essere alloggiato nelle vie respiratorie ristrette, causando maggiori difficoltà respiratorie.

TriggersAsthma trigger

I trigger che causano l'infiammazione e la costrizione delle vie aeree possono variare in persone diverse. Quando le vie aeree entrano in contatto con uno dei molti fattori scatenanti dell'asma, si infiammano, si restringono e si riempiono di muco. Il rivestimento delle vie aeree può gonfiarsi, causando il restringimento delle vie aeree.

I trigger per l'asma includono:

  • polline
  • acari della polvere o scarafaggi
  • muffe
  • caminetti
  • peli di animali domestici o peli
  • cambiamenti del tempo, in particolare aria fredda
  • infezioni respiratorie come il comune raffreddore
  • fumo di tabacco
  • stress ed emozioni forti
  • fluttuazioni ormonali
  • esercizio fisico e attività fisica (asma indotta dall'esercizio)
  • reazione allergica a determinati alimenti, come uova, noci e latte
  • solfiti e conservanti alimentari
  • bruciore di stomaco o reflusso acido
  • alcuni farmaci, come i beta-bloccanti, l'aspirina (Bayer) e l'ibuprofene (Advil, Motrin)
  • scarsa qualità dell'aria elevata nell'ossido nitrico, ozono e gas di anidride solforosa
  • sostanze chimiche e fragranze

A seconda della gravità dell'asma, si potrebbero verificare i sintomi su base continua (cronica) o solo quando il corpo interagisce con i trigger.I sintomi tendono anche a peggiorare di notte.

Ulteriori informazioni: Trigger comuni di asma e come evitarli "

AllergieAstma e allergie

Le allergie sono da tempo sospettate di essere una causa possibile di asma: in questi casi la condizione viene definita asma allergico. Le cose a cui sei allergico possono scatenare sintomi di asma allergico: ad esempio, se hai allergie ai pollini stagionali, potresti anche sperimentare sintomi di asma in questo periodo.

Sembra anche esserci un legame tra asma e un rischio preesistente di essere allergici a più sostanze (atopia) Secondo l'Università dell'Illinois, tra il 20 e il 40 per cento delle persone ha atopia, ma non è chiaro quanti ne sviluppino l'asma.

Test per l'asma

L'asma è diagnosticato con un esame fisico e test che misurano la funzionalità polmonare. Due test di funzionalità polmonare utilizzati per rilevare l'asma sono i test di flusso e spirometria.

Un test di flusso di picco funziona con un misuratore che misura la respirazione e i risultati sono monitorati su annuncio quantità di tempo prestabilita. L'asma può essere sospettata se le letture del flusso di picco sono basse.

Un test spirometrico misura anche la respirazione, ma in un modo diverso. Questo test aiuta a stimare quanti problemi respiri. Ciò avviene facendoti respirare profondamente e poi vedendo quanto e quanto velocemente puoi espirare.

Se si sospetta l'asma allergico, è possibile che si verifichi anche l'allergia. Le analisi del sangue sono comuni con le allergie alimentari. Per la maggior parte delle altre allergie, tuttavia, i test cutanei producono risultati più accurati. Questo funziona pizzicando la pelle e inserendo una piccola quantità di una sostanza sospetta. Dopo alcuni minuti, il medico vedrà se la pelle reagisce. Una reazione positiva assomiglia ad un grande urto rosso.

OutlookOutlook

L'asma continua ad essere un serio problema di salute pubblica, soprattutto tra i bambini. Mentre i decessi non sono rari nei paesi in via di sviluppo, il risultato tende ad essere molto più positivo nei paesi sviluppati, dove le risorse e la diagnosi precoce sono abbondanti.

A seguito di una diagnosi di asma, il tuo obiettivo sarà quello di mantenere la tua condizione e aiutare a prevenire gli attacchi di asma. Anche se non necessariamente fatali, gli attacchi di asma possono portare a ospedalizzazione da gravi sintomi.