Il mondo è troppo grande per essere lasciato inesplorato. Sia che tu stia andando in safari in Africa o che tu stia insieme con la tua famiglia per le vacanze, non vuoi perderti questi momenti memorabili per nessuna ragione, per non parlare del tuo artrite.

Ecco alcuni semplici consigli per rendere la tua vacanza un viaggio il più indolore possibile.

Prima di partire

L'imballaggio adeguato per il viaggio è sempre importante, sia che si tratti di una crema solare per climi soleggiati o di un parka per le destinazioni del nord.

Viaggiare con l'osteoartrite richiede un po 'di preparazione in più. Ecco alcune cose che molto probabilmente vorrai portare con te:

  • Farmaci: Porta sempre più farmaci di quanti pensi che tu abbia bisogno di tenere conto di eventuali circostanze impreviste, come posticipi o ritardi.
  • Ausili: Questo include canne, deambulatori, cuscinetti riscaldanti, cuscini extra, o qualsiasi altra cosa possa rendere il viaggio più confortevole.
  • Informazioni necessarie: Ciò potrebbe includere le informazioni di contatto di emergenza o il numero di telefono del medico in caso di bisogno di consigli sul viaggio.

Viaggio in aereo

Se c'è qualcosa di sinonimo di viaggio aereo in vacanza, è folla. Le strade per l'aeroporto sono piene. Le linee per il contatore dei biglietti e per la sicurezza sono lunghe e i voli sono prenotati in modo fisso. È un mezzo sfortunatamente disordinato per un fine, e l'aggiunta di dolore all'artrite lo rende solo più frustrante.

Per evitare le riacutizzazioni di artrite, prova questi suggerimenti:

  • Prenota intelligente. Se è possibile, scegli un volo che è meno probabile che sia completamente prenotato (come quello nel mezzo della settimana) e viaggi senza sosta. Inoltre, se possibile, prenota un posto con più spazio per le gambe.
  • Continua a muoverti. Stare in fila o sedere su un piccolo sedile dell'aeroplano può peggiorare il dolore da artrite. Prendi qualsiasi opportunità tu possa trovare per muovere le tue articolazioni, sia che tu pieghi le ginocchia mentre aspetti in fila o ti alzi per camminare intorno all'aereo.
  • Richiedi assistenza. Se il dolore sta prendendo il meglio di te, approfitta delle sedie a rotelle o delle scorte motorizzate in aeroporto. Ricorda che vuoi risparmiare la tua energia per la tua destinazione e non sprecare tutto mentre arrivi.
  • Rimani idratato. Non importa dove sei in viaggio, assicurati di bere molta acqua. Ottenere abbastanza liquido è cruciale.
  • Evitare l'alcol. Mentre un bicchiere di vino può aiutare il volo ad andare più velocemente, l'alcol (e la caffeina) può disidratarti.
  • Cerca più spazio per le gambe. Chiedi a un assistente di volo se c'è un posto vuoto con più spazio disponibile per le gambe. Oppure potresti trovare un altro passeggero nello spirito delle vacanze disposto a rinunciare al proprio posto.

Viaggio in treno o in autobus

Viaggiare in treno o in autobus offre più opportunità di essere attivo rispetto al viaggio in aereo.A differenza degli aeroplani, hai più opzioni per dove puoi sederti. Al momento della prenotazione del biglietto, scopri se ci sono posti aperti che sono più facili da accedere o progettati per le persone con esigenze aggiuntive.

Mentre saliti a bordo, chiedi al personale dove si trovano le strutture chiave, in particolare il bagno più vicino. Come con un aereo, informa i membri dello staff se potresti aver bisogno di ulteriore assistenza.

Viaggio in auto

Guidare, che tu sia al volante o semplicemente a cavallo, offre la massima libertà di viaggio. Viaggiare in auto ti offre un grande vantaggio: sei nel tuo programma.

Partire presto per la tua destinazione ti dà più tempo per fermarti e uscire dalla macchina per allungare e spostarti. Approfittate delle soste di riposo e delle attrazioni lungo la strada.

Non solo il gomitolo più grande del mondo è una fantastica opportunità fotografica, è anche la possibilità di camminare e di muovere le articolazioni.

Quando arrivi

Se stai con i tuoi cari, assicurati di dire loro quando e se avrai bisogno di aiuto. Questo include i posti letto al primo piano per evitare le scale, una sedia con le braccia che è più facile da sopportare e qualsiasi altra cosa che possa rendere il vostro soggiorno più confortevole.

Se soggiornate in un hotel, informatevi su alcune cose prima di effettuare una prenotazione:

  • disponibilità di camere al piano terra
  • presenza di corrimani accanto a vasche da bagno e servizi igienici
  • piscine riscaldate disponibili per il relax
  • navette da e per l'aeroporto
  • porte costruite con leve invece di manopole

Segui questi suggerimenti per aiutarti a mantenere le tue vacanze alla pari con lo spirito della tua vacanza.