L'idea di un glucometro all-in-one che elimina la necessità di portare con sé una serie di D-supplies separati è così attraente! Ma per molti aspetti è come il miraggio dell'acqua sull'orizzonte del deserto che non possiamo mai raggiungere.

Molte aziende hanno promesso

misuratori di glucosio con lancette e strisce reattive per rendere il D-management più facile per noi PWD (persone con diabete), ma finora sono stati tutti vaporware.

Recentemente, uno di questi sviluppatori di dispositivi all-inclusive ha attirato l'attenzione sul fatto che è stato nominato da MedCity News come una società leader che gli investitori dovrebbero guardare nel prossimo futuro: Pepex Biomedical a St. Louis, MN, che sta creando un linea di prodotti di monitoraggio del glucosio che ritiene "cambierà il gioco" per i dispositivi per il diabete.

La compagnia non è una ragazzina nuova sul blocco; Pepex è in giro dal 2009 e da quattro anni ha lavorato alla sua piattaforma di misurazione all-inclusive chiamata Trio.

Diversamente dai metri tradizionali che usano una striscia per misurare il sangue da una punta di un dito puntato con lancetta, il Trio in realtà non attirerà sangue ma testerà il sangue alla fonte di tessuto, dice la compagnia. Il misuratore avrà all'incirca le dimensioni di un iPhone e sarà in grado di agganciarsi a una cartuccia monouso sottile e caricata lateralmente che ospita una fornitura di "chip" di prova del glucosio modellati in plastica che consolidano una tecnologia di controllo della lancetta e del glucosio in un pezzo.

Meter Magic

Questo è tutto basato sui Monofilamenti conduttivi proprietari (PMA) di Pepex per rilevare i livelli di glucosio nel sangue - biosensori elettrochimici all'interno della cartuccia che sono composti da singoli filamenti di fibra sul diametro di un capello umano.

Mentre la società commercializza le cartucce come in grado di contenere "una settimana di gettoni", non c'è un numero chiaro in questo momento su quanti potrebbero comportare.

Una volta esaurita la cartuccia, l'utente può staccarla e smaltirla senza dover maneggiare direttamente gli aghi di lancetta oi chip di prova. In altre parole: niente storie, niente muss.

"Questa tecnologia non è stata utilizzata nel diabete e cambierà il gioco per il modo in cui monitoriamo i livelli di glucosio", ha detto in un'intervista telefonica Joseph Chief, responsabile finanziario di Pepex. "C'è un sacco di magia nel mettere questo tecnologia in qualsiasi dispositivo, e quella magia è ciò che abbiamo. "

Lo stesso concetto verrà applicato alle versioni future del contatore in fase di sviluppo, come il TrioMini, un piccolo contatore rotondo con la cartuccia che si aggancia sul retro (vedere immagine), e il TrioTotal, che in realtà integrerebbe questo misuratore all-inclusive con un serbatoio di insulina in modo che diventi anche una pompa di insulina (!)

Secondo Pepex, i misuratori Trio non saranno solo più facili da usare ma porterà anche a una migliore precisione del misuratore semplicemente perché l'errore dell'utente non sarebbe comune con questi prodotti.

History & Ambitions

Driver ci dice che la tecnologia del biosensore CCM nel cuore dei prodotti Trio è qualcosa che risale alla fine degli anni '90, quando la tecnologia Freestyle era stata creata; è quello che è diventato i prodotti TheraSense e alla fine è stato acquistato da Abbott e aggiunto alla linea FreeStyle. La tecnologia CCM è rimasta in sospeso per anni, ma alla fine i ricercatori e gli sviluppatori di prodotti hanno iniziato a cercare di introdurre la tecnologia sul mercato, afferma.

Abbiamo dovuto chiederci, se questa tecnologia è così grande, perché non è stata implementata prima da una più grande azienda di dispositivi per il diabete? Ancora una volta, abbiamo chiesto al dottor Barry Ginsberg, esperto di diabete, un veterano esperto di gadget per la gestione del glucosio. Ha detto che non c'è motivo di pensare che la tecnologia CCM non possa essere accurata, in quanto i sensori basati sul metallo composito tendono ad essere più precisi di quelli che utilizzano elettrodi di carbonio.

Ma una cosa da tenere a mente è che il glucosio si ossida e diventa anafilattico, il che significa che le persone potrebbero diventare allergiche a loro molto rapidamente e che dovrebbe essere preso in considerazione nello sviluppo del dispositivo, ha detto Ginsberg.

Quindi, qual è la tempistica per il trio meter? Il guidatore ci ha detto che hanno un piano piuttosto ambizioso, sperando di presentare più 510 (k) richieste

s con la FDA entro gennaio e, auspicabilmente, ottenere l'ok regolamentare a metà del 2014. ( Leggi: davvero?! ). Pepex ha stabilimenti di produzione a St. Louis e in Arizona, dove verranno prodotti i prodotti Trio, afferma Driver.

Una volta approvato e reso disponibile il misuratore Trio iniziale, Pepex aggiungerà gradualmente altri contatori e tecnologia, in modo da raggiungere il punto in cui potrebbero aggiungere il serbatoio di insulina e, eventualmente, persino integrare la tecnologia CGM (monitoraggio continuo del glucosio) . Driver dice che la società sta già parlando con "uno dei principali attori nella somministrazione di insulina" riguardo a un dispositivo aggiuntivo, e l'aggiunta verrebbe probabilmente in un prodotto di terza generazione.

All'inizio di quest'anno, Pepex ha firmato un accordo con Verizon Network per aggiungere la tecnologia wireless mobile ai prodotti Trio e consentire anche la comunicazione da mobile a mobile. Driver ha detto che avere questo tipo di comunicazione è essenziale per qualsiasi prodotto che vada avanti in quest'era tecnologica.

"È eccitante superare la fase di ricerca e sviluppo e avvicinarci così tanto al mercato", ha affermato.

Competizione

Naturalmente, Pepex non è l'unica azienda che lavora per sviluppare un dispositivo all-inclusive:

  • Vi abbiamo detto all'inizio dell'anno sul contatore Dario creato da LabStyle Innovations Corp. sta facendo un po 'di marketing creativo, ed è pronto a rivelare il suo contatore combinato in Europa molto presto. Circa le dimensioni di un accendino, Dario ti consente di trasformare il tuo smartphone in un glucometro integrato completo di strisce, lancet poker e app per la registrazione dei dati e la condivisione tramite la connessione al jack audio di uno smartphone. La compagnia dice che si aspetta presto l'approvazione del marchio CE in Europa, e una volta che ciò accadrà, "aumenterà i loro sforzi per ottenere l'approvazione dell'FDA negli USA."
  • Forse ricorderai la società finlandese per il diabete Mendor, che ha creato il Mendor Discreet all-inclusive misuratore che combina la lancetta e una cartuccia di 25 strisce reattive in una piccola scatola delle dimensioni di un iPhone. The Discreet è disponibile in circa 10 paesi in Europa e la società prevede di entrare nelle restanti quattro nel 2014. Non esiste una cronologia corrente per entrare nel mercato degli Stati Uniti, e Mendor non ha depositato presso la FDA, ma potrebbe anche accadere l'anno prossimo.

Qualche settimana fa ho ricevuto un misuratore di glucosio discreto Mendor * da campionare. Il misuratore è arrivato confezionato con una cartuccia sigillata di strisce reattive, minuscole lancette, una piccola bottiglia di soluzione di controllo, un cavo dati (per il download dei dati) nel software, Balance e un CD con istruzioni per l'utente (insieme alle istruzioni per l'impostazione della carta) ). La mia prima reazione quando ho tolto il misuratore dalla sua scatola era "È molto più grande del mio glucometro". Ma quando ci ho pensato per un minuto mi sono reso conto che in realtà è più piccolo poiché non c'è bisogno di portare un caso con strisce e un pungidito.

L'impostazione del misuratore, che è racchiuso in una protezione di plastica trasparente, era abbastanza facile. Una volta che è stato caricato con una cartuccia di 25 strisce e una lancetta, sei a posto. Quando si solleva il protettore, produce automaticamente una striscia reattiva pronta per l'uso. Il dispositivo di lancetta interna è anche innescato dall'apertura della custodia.

- Vedi di più su: // asweetlife. org / funzione / pratico-sangue-zucchero-test-the-Mendor-all-in-one-glucosio-metro / # sthash. trp6OhYT. dpuf

misuratore di glucosio all-in-one, il Mendor Discreet. Cosa significa "all-in-one"? Significa che il misuratore, il dispositivo pungidito e una cartuccia di 25 strisce reattive fanno tutti parte di una piccola scatola, approssimativamente delle dimensioni di un iphone.

Qualche settimana fa ho ricevuto un misuratore di glucosio discreto Mendor * da campionare. Il misuratore è arrivato confezionato con una cartuccia sigillata di strisce reattive, minuscole lancette, una piccola bottiglia di soluzione di controllo, un cavo dati (per il download dei dati) nel software, Balance e un CD con istruzioni per l'utente (insieme alle istruzioni per l'impostazione della carta) ). La mia prima reazione quando ho tolto il misuratore dalla sua scatola era "È molto più grande del mio glucometro". Ma quando ci ho pensato per un minuto mi sono reso conto che in realtà è più piccolo poiché non c'è bisogno di portare un caso con strisce e un pungidito.

L'impostazione del misuratore, che è racchiuso in una protezione di plastica trasparente, era abbastanza facile. Una volta che è stato caricato con una cartuccia di 25 strisce e una lancetta, sei a posto. Quando si solleva il protettore, produce automaticamente una striscia reattiva pronta per l'uso. Il dispositivo di lancetta interna è anche innescato dall'apertura della custodia.

- Vedi di più su: // asweetlife. org / funzione / pratico-sangue-zucchero-test-the-Mendor-all-in-one-glucosio-metro / # sthash. trp6OhYT. dpuf

  • E chi può dimenticare Intuity Medical e il Pogo (abbreviazione di Press N Go), che è stato all'orizzonte per anni ma non ha ancora visto la luce del giorno per ottenere l'approvazione della FDA? La scorsa estate, vi abbiamo detto che Intuity è stato coinvolto nell'intero dibattito sulla "regolamentazione del lancet", la FDA si è concentrata sulle preoccupazioni per la sicurezza dei pazienti. La portavoce di Intuity, Kelley Lipman, ci dice che hanno presentato dati e dimostrazioni alla FDA, qualcosa che non è tipico, ma era necessario per placare le preoccupazioni dei regolatori e mostrare come l'area della cartuccia interna del Pogo può essere rimossa e pulita. L'azienda spera ancora in un'approvazione normativa il prima possibile.

Quindi, la gara è vedere chi può ottenere il proprio metro all-inclusive realizzato e approvato per primo negli Stati Uniti. Quindi la vita come PWD potrebbe diventare un po 'più comoda, poiché avremo meno cose da portare in giro e problemi con .

Dal punto di vista del mercato, Ginsberg dice: "È una specie di interessante: è difficile per una piccola azienda sopravvivere, in particolare ora perché con le offerte competitive eliminano molti dei tuoi tipi 2, tutti combattono per i Type 1. sono metà del mercato, ma ci sono molte meno persone e devi lavorare duro per raggiungere quelle persone. "

Speriamo che Trio e altri dispositivi combo appaiano presto sugli scaffali della farmacia ... piuttosto che scomparire come un altro miraggio del diabete.

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.