Ho molte notizie dall'enorme spazio espositivo di quest'anno della conferenza annuale dell'American Diabetes Association di questa settimana. Per iniziare, uno dei nuovi dispositivi più impressionanti che ho visto è stato proprio la nuova Jewel Pump di Debiotech a Losanna, in Svizzera. Il mio amico e collega Dr. Rich Jackson del Joslin Diabetes Center è arrivato addirittura al punto di definirlo "il migliore in mostra".

Questa pompa patch di smaltimento liscia e di forma ovale sembra essere la prossima evoluzione della micropompa originale dell'azienda utilizzando la futuristica tecnologia MEMS (Micro-Electro-Mechanical System) microfluidica per mettere tutti i "cervelli" del sistema su un piccolo chip. Ma a chi importa cosa c'è dentro, giusto? Finché il prodotto consegna . Quindi, perché questo sistema di pompaggio sembra una vera svolta?

- la porzione "pod" è incredibilmente piatta, liscia e confortevole. Può trasportare fino a 400 unità di insulina (il doppio della capacità di OmniPod) alloggiata all'interno del serbatoio di insulina incredibilmente piatto, liscio e ovale che comprende un intero "strato" della pompa.

- non esiste un'unità di controllo separata! Piuttosto, controllerai questa pompa tramite un'applicazione per smartphone che funziona su Android. Puoi usarlo su qualsiasi cellulare abilitato per Android. Questa è la parte difficile per l'approvazione della FDA, ovviamente, ma la società ha già presentato la sua applicazione 510K e sembra ottimista. Per garantire la sicurezza dell'utente, hanno progettato l'app "controller" in modo tale da disabilitare le normali funzioni del telefono mentre si eseguono le bolus o si eseguono altre regolazioni della pompa. In altre parole, quando si è in "modalità pompa" sul telefono, non è possibile inviare o ricevere chiamate o e-mail - non finché non si esce esplicitamente dalla modalità pompa. Hai anche bisogno di un codice PIN segreto per accedere alla "modalità pompa" - un'ulteriore misura di sicurezza per assicurarti che nessun altro prenda il telefono e inizi a giocherellare con la somministrazione di insulina (vedi foto sotto)

- ha tutte le funzionalità avanzate delle pompe che conosciamo e amiamo, inclusi il wizard bolo e il wizard di correzione, con regolazioni per IOB (insulina a bordo), oltre a pulsanti laterali sulla pompa per un bolusing rapido e facile senza il controller, se desiderato. (Simile a quello della nuova pompa Solo di Medingo, il più vicino rivale di Jewel)

- il Gioiello è facilmente staccabile, quindi puoi comodamente fare il bagno o immergerti in una vasca idromassaggio e riconnetterti senza perdere l'insulina e il baccello corrente ". Come il Solo, il Gioiello ha una culla piatta con la cannula che rimane sul tuo corpo per una facile riconnessione. Questa separazione di parti consente inoltre di modificare il sito di infusione senza scaricare il pod corrente e l'insulina in uso; lo inserisci nella nuova culla.

- Usano lo stesso esatto materiale adesivo dell'OmniPod, quindi hanno meno probabilità di irritare la pelle, e l'adesivo Jewel sporge un po 'nella parte anteriore attorno all'area della cannula per offrire un rinforzo extra per mantenere la cannula in posizione ( qualcosa che ho desiderato a lungo che l'OmniPod abbia avuto)

- di nuovo, è MOLTO piatta, leggera e attraente, ed è disponibile in una mezza dozzina di colori vibranti, tra cui nero, blu e arancione.

Alcune visualizzazioni dell'interfaccia Android della pompa:

La pompa Jewel è già in produzione in serie in Italia e potrebbe essere pronta per il mercato negli Stati Uniti entro la metà del 2011, mi dice la società. Hanno una configurazione che consente loro di creare fino a 10.000 unità alla volta. Molto impressionante. Ma come prevedono di vendere a quel volume negli Stati Uniti? Non da soli, dicono. L'obiettivo principale di Debiotech nell'esporre ad ADA era quello di acquistare "società partner" che potrebbero essere interessate a concedere licenze e vendere i prodotti negli Stati Uniti, hanno detto. O possibile acquisizione? Non potevano commentare. Ne voglio davvero uno. Per me questo sembra il futuro del pompaggio: piccolo, liscio, senza fili ma con volume elevato e controllato dal proprio SmartPhone.

Anche in esposizione:

- La pompa Solo Patch di Medingo, recentemente acquisita da Roche Diabetes, che ha avuto la sfortuna di essere stazionata nello stand proprio accanto al Gioiello. Ho visto in anteprima il modello Solo più volte prima. Divertente, Solo è

approvato dalla FDA e ha ottenuto lo sdoganamento pediatrico a gennaio, ma il sistema non è destinato a raggiungere il mercato fino al 2012. La nuova iterazione del PDM è più gradevole; ha questi grafici a barre colorati per aiutarti a visualizzare le impostazioni basali, ad esempio, che mi piacciono molto. Ma ci sono alcune debolezze che potrebbero danneggiare le possibilità di successo del Solo se i suoi concorrenti sono in palla:

Solo è più grande e meno 'sexy' del Gioiello; non ha ancora un glucometro integrato come fa OmniPod, sebbene Roche stia lavorando febbrilmente a rimediarlo. Al momento non esiste alcun software associato al sistema, quindi non è possibile scaricare alcun record da esso. Ovviamente, Roche ha in programma di integrarlo al più presto con il software SmartPix e Accu-Chek 360. (C'è una porta mini-USB in attesa del Solo).

L'unico vantaggio che ho visto nel Solo è che Medingo sta sviluppando due diverse lunghezze di cannula per il sistema - 6 mm e 9 mm - a diverse angolazioni, per aiutare gli utenti a ottenere un migliore assorbimento e meno disconnessioni accidentali. Solo offre anche sette diverse opzioni di colore, sotto forma di piastre frontali intercambiabili. Quindi puoi accessoriare.

LifeScan ha anche sfoggiato il nuovo Delica Lancing System, la sua nuova piccola lancetta compatta che utilizza minuscoli aghi da 33 g. Stavano distribuendo unità demo allo show, quindi ho avuto la possibilità di provarlo. È davvero indolore, e molto piccolo e piacevole da gestire. Mi è piaciuto molto questo modello - l'unico grande svantaggio è il fatto che utilizza aghi per lancette brevettati, il che significa che non puoi usare quelle scatole aggiuntive di aghi da lancetta "regolari" che la tua assicurazione ti ha mandato, ma dovresti piuttosto convincere il tuo assicuratore a coprire un nuovo set speciale di aghi specifici per Delica.

E Intuity Medical era ancora una volta in mostra il sistema di test del glucosio All-In-One, precedentemente chiamato OnQ, e ora marchiato "Pogo", che significa "Press & Go". Questo è un misuratore di glucosio con il sistema di lancing integrato, a la Pelikan (ma basato su una tecnologia diversa), in modo che tutto ciò che devi

è tenere il dito su un piccolo foro sul misuratore e il sistema fa il riposo.All'interno c'è un tamburo che contiene 10 strisce reattive, ciascuna con una lancetta separata. Basta premere il pulsante, ti dà un conto alla rovescia, e poi punta il dito e prova. Non si vede sangue o l'ago e non ci sono strisce reattive da smaltire. Quando (sempre) riceve l'approvazione della FDA, il misuratore Pogo sarà completo; è in grado di memorizzare 500 punti dati BG e taggare ogni risultato colazione, pranzo o cena, pre o post-, ecc. semplicemente facendo clic su icone come un sole per waketime e la luna per l'ora di andare prima di coricarsi. La compagnia dice che sta anche sviluppando il proprio software unico e completo per scaricare i dati dal Pogo, che sperano siano disponibili al momento del lancio (che è TBD, a seconda delle prossime mosse della FDA). Il Pogo sembra abbastanza interessante per essere sicuro, ma poiché l'ho visto in le ultime due conferenze ADA, ho difficoltà a diventare molto entusiasta della sua effettiva disponibilità nel prossimo futuro. Chiamami quando è approvato per il mercato, per favore!

Arriveranno molte più notizie da ADA, non appena mi riprenderò dai vari cocktail party di ieri sera;)

Disclaimer : Contenuto creato dal team Diabetes Mine. Per maggiori dettagli clicca qui.

Disclaimer

Questo contenuto è stato creato per Diabetes Mine, un blog sulla salute dei consumatori incentrato sulla comunità dei diabetici. Il contenuto non è revisionato da un medico e non aderisce alle linee guida editoriali di Healthline. Per ulteriori informazioni sulla partnership di Healthline con Diabetes Mine, fare clic qui.