Il magnesio è un minerale estremamente importante.

È coinvolto in centinaia di reazioni chimiche nel tuo corpo e ti aiuta a mantenere una buona salute.

Sfortunatamente, molte persone non raggiungono l'assunzione giornaliera raccomandata di 400 mg (1).

Tuttavia, mangiare cibi ricchi di magnesio può aiutarti a soddisfare il fabbisogno giornaliero.

Ecco 10 cibi sani ad alto contenuto di magnesio.

1. Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è sano e delizioso.

È molto ricco di magnesio, con 64 mg in una porzione da 1 oncia (28 grammi). Ciò equivale al 16% dell'assunzione giornaliera raccomandata (RDI) (2).

Il cioccolato fondente è anche ricco di ferro, rame e manganese e contiene fibre prebiotiche che nutrono i batteri amici nell'intestino (3).

È anche caricato con antiossidanti benefici. Questi sono nutrienti che neutralizzano i radicali liberi, molecole nocive che possono danneggiare le cellule e portare alla malattia (4).

È particolarmente utile per la salute del cuore perché protegge le cellule che rivestono le arterie e impedisce il danneggiamento del colesterolo LDL (5, 6).

Per ottenere il massimo da questi benefici, scegli il cioccolato che contiene almeno il 70% di solidi di cacao. Una percentuale più elevata è persino migliore.

Bottom Line: Una porzione di cioccolato fondente fornisce il 16% di RDI per il magnesio. È anche benefico per la salute dell'intestino e la salute del cuore ed è ricco di antiossidanti.

2. Avocado

L'avocado è un frutto incredibilmente nutriente e una gustosa fonte di magnesio. Un avocado medio fornisce 58 mg di magnesio, che è il 15% della RDI (7).

Gli avocado sono anche ricchi di potassio, vitamine del gruppo B e vitamina K. E a differenza della maggior parte dei frutti, sono ricchi di grassi, in particolare grassi monoinsaturi sani per il cuore.

Inoltre, l'avocado è un'ottima fonte di fibre. Infatti, 13 dei 17 grammi di carboidrati in un avocado provengono da fibre, che lo rendono molto basso in carboidrati digeribili.

Gli studi hanno dimostrato che mangiare avocado può ridurre l'infiammazione, migliorare i livelli di colesterolo e aumentare la sensazione di pienezza dopo i pasti (8, 9, 10).

Bottom Line: Un avocado medio fornisce il 15% dell'RDI per il magnesio. Gli avocado combattono l'infiammazione, migliorano i livelli di colesterolo, aumentano la pienezza e sono ricchi di molti altri nutrienti.

3. Dadi

I dadi sono nutrienti e gustosi.

Diversi tipi sono ricchi di magnesio, tra cui mandorle, anacardi e noci del Brasile.

Ad esempio, una porzione da 1 oz (28 grammi) di anacardi contiene 82 mg di magnesio o il 20% di RDI (11).

La maggior parte delle nocciole sono anche una buona fonte di fibre e grassi monoinsaturi e hanno dimostrato di migliorare i livelli di zucchero nel sangue e di colesterolo nei diabetici (12).

Le noci del Brasile sono anche estremamente alte nel selenio.In effetti, solo due noci del Brasile forniscono oltre il 100% della RDI per il selenio (13).

Inoltre, le noci sono antinfiammatorie, sono benefiche per la salute del cuore e possono ridurre l'appetito se consumate come snack (14, 15, 16).

Bottom Line: Anacardi, mandorle e noci del Brasile sono ricchi di magnesio. Una singola porzione di anacardi fornisce il 20% dell'apporto giornaliero raccomandato.

4. Legumi

I legumi sono una famiglia di piante nutritive che includono lenticchie, fagioli, ceci, piselli e soia.

Sono molto ricchi di molti nutrienti diversi, incluso il magnesio.

Per esempio, una porzione da 1 tazza di fagioli neri cotti contiene un impressionante 120 mg di magnesio, che corrisponde al 30% del RDI (17).

I legumi sono anche ricchi di potassio e ferro e rappresentano una fonte importante di proteine ​​per i vegetariani (18).

Poiché i legumi sono ricchi di fibre e hanno un basso indice glicemico, possono abbassare il colesterolo, migliorare il controllo della glicemia e diminuire il rischio di malattie cardiache (19, 20).

Un prodotto di soia fermentato noto come natto è considerato la migliore fonte di vitamina K2, che è importante per la salute delle ossa (21).

Bottom Line: I legumi sono alimenti ricchi di magnesio. Ad esempio, una porzione da 1 tazza di fagioli neri contiene il 30% di RDI.

5. Tofu

Il tofu è spesso un alimento base nelle diete vegetariane grazie al suo alto contenuto proteico. È fatto premendo il latte di soia in una cagliata bianca morbida ed è anche noto come "cagliata di fagioli".

A 3. La porzione da 5 once (100 grammi) ha 53 mg di magnesio, che è il 13% della RDI (22 ).

Una dose fornisce anche 10 grammi di proteine ​​e il 10% o più di RDI per calcio, ferro, manganese e selenio.

Inoltre, alcuni studi suggeriscono che mangiare il tofu può proteggere le cellule che rivestono le arterie e ridurre il rischio di cancro allo stomaco (23, 24).

Bottom Line: Una porzione di tofu fornisce il 13% di RDI per il magnesio. È anche una buona fonte di proteine ​​e molti altri nutrienti.

6. Semi

I semi sono incredibilmente sani.

Molti contengono elevate quantità di magnesio, compresi semi di lino, zucca e chia.

I semi di zucca sono una fonte particolarmente buona, con 150 mg in una porzione da 1 oz (28 grammi) (25).

Ciò equivale a un enorme 37% dell'apporto giornaliero raccomandato.

Inoltre, i semi sono ricchi di ferro, grassi monoinsaturi e acidi grassi omega-3.

Inoltre, sono estremamente ricchi di fibre. Infatti, quasi tutti i carboidrati presenti nei semi provengono dalla fibra.

Contengono anche antiossidanti, che proteggono le cellule dai dannosi radicali liberi prodotti durante il metabolismo (26, 27).

È stato anche dimostrato che i semi di lino riducono il colesterolo e possono avere benefici contro il cancro al seno (28, 29).

Bottom Line: La maggior parte dei semi sono ricchi di magnesio. Una porzione da 1 oncia di semi di zucca contiene un enorme 37% di RDI.

7. Cereali integrali

I cereali includono grano, avena e orzo, oltre a pseudocereali come grano saraceno e quinoa.

Quando i cereali sono interi, sono eccellenti fonti di molti nutrienti, tra cui il magnesio.

Una porzione da 1 oz di grano saraceno secco contiene 65 mg di magnesio, che corrisponde al 16% di RDI (30).

Molti cereali integrali sono anche ricchi di vitamine del gruppo B, selenio, manganese e fibre.

In studi controllati è stato dimostrato che i cereali integrali riducono l'infiammazione e riducono il rischio di malattie cardiache (31, 32).

Pseudocereali come il grano saraceno e la quinoa sono più ricchi di proteine ​​e antiossidanti rispetto ai cereali tradizionali come mais e grano (33, 34).

Inoltre, non contengono glutine, quindi anche le persone che soffrono di celiachia o di sensibilità al glutine possono goderne.

Bottom Line: I cereali integrali sono ricchi di molti nutrienti. Una porzione da 1 oz di grano saraceno secco fornisce il 16% di RDI per il magnesio.

8. Alcuni pesci grassi

I pesci, in particolare quelli grassi, sono incredibilmente nutrienti.

Molti tipi di pesce sono ricchi di magnesio. Questi includono salmone, sgombro e ippoglosso.

Mezzo filetto (178 grammi) di salmone contiene 53 mg di magnesio, che è il 13% della RDI (35).

Fornisce anche un impressionante 39 grammi di proteine ​​di alta qualità.

Il pesce è anche ricco di potassio, selenio, vitamine del gruppo B e vari altri nutrienti.

Un'elevata assunzione di pesce grasso è stata collegata a un ridotto rischio di diverse malattie croniche, in particolare malattie cardiache (36, 37, 38, 39).

Questi benefici sono stati attribuiti alle elevate quantità di acidi grassi omega-3.

Bottom Line: Il pesce grasso è eccezionalmente nutriente e una grande fonte di magnesio e altri nutrienti. Un mezzo filetto di salmone fornisce il 13% dell'apporto giornaliero raccomandato di magnesio.

9. Banane

Le banane sono tra i frutti più popolari al mondo.

Sono meglio conosciuti per il loro alto contenuto di potassio, che può abbassare la pressione sanguigna ed è collegato a un ridotto rischio di malattie cardiache (40).

Ma forse non hai sentito che anche le banane contengono magnesio. Una grande banana contiene 37 mg, o il 9% della RDI (41).

Le banane forniscono anche vitamina C, vitamina B6, manganese e fibra.

Le banane mature sono più alte in zuccheri e carboidrati rispetto alla maggior parte degli altri frutti, quindi potrebbero non essere adatte alle persone con diabete.

Tuttavia, quando le banane sono acerbe, gran parte dei loro carboidrati sono amidi resistenti, che non vengono digeriti e assorbiti.

Invece di aumentare i livelli di zucchero nel sangue, l'amido resistente può effettivamente abbassare e può anche ridurre l'infiammazione e migliorare la salute dell'intestino (42, 43).

Bottom Line: Le banane sono una buona fonte di molti nutrienti. Una grande banana ha il 9% dell'apporto giornaliero raccomandato di magnesio.

10. Verdi a foglia

Le verdure a foglia sono estremamente salutari e molte sono cariche di magnesio.

Le verdure con quantità significative di magnesio includono cavolo verde, spinaci, cavoli verdi, cime di rapa e senape.

Per esempio, una porzione da 1 tazza di spinaci cotti contiene 157 mg di magnesio o il 39% di RDI (44).

Inoltre, sono un'ottima fonte di molti nutrienti, tra cui vitamina A, vitamina C, vitamina K, ferro e manganese.

Le verdure a foglia contengono anche tutti i tipi di composti vegetali benefici, che aiutano a proteggere le cellule dai danni e possono ridurre il rischio di cancro (45, 46, 47).

Bottom Line: Le verdure a foglia sono un'ottima fonte di molti nutrienti, tra cui il magnesio. Una porzione da 1 tazza di spinaci cotti fornisce il 39% della RDI, che è molto alta.

Take Home Message

Il magnesio è un minerale importante di cui forse non ne hai mai abbastanza.

Per fortuna, ci sono molti cibi deliziosi che puoi aggiungere alla tua dieta che ti daranno tutto il magnesio di cui hai bisogno.