L'obesità è uno dei più grandi problemi di salute del mondo.

Viaggia con varie altre malattie, che insieme uccidono milioni di persone all'anno.

Queste malattie includono diabete, malattie cardiovascolari, cancro, ictus, demenza e vari altri.

Obesità e forza di volontà

Nelle discussioni sull'aumento di peso e l'obesità, molte persone sembrano pensare che sia puramente una funzione della forza di volontà.

Secondo me, quell'idea è ridicola.

Sono d'accordo sul fatto che l'aumento di peso (o meno) è il risultato di un comportamento, in questo caso del comportamento alimentare. Se mangiamo più di quanto bruciamo, guadagniamo peso. Se mangiamo di meno e ci alleniamo, allora perdiamo.

Tuttavia ... il comportamento umano è complesso. È guidato da vari fattori biologici come genetica, ormoni e circuiti neurali. Il comportamento alimentare, proprio come il comportamento sessuale e il comportamento del sonno, è guidato da processi biologici.

Dire che il comportamento è semplicemente una funzione della forza di volontà è troppo semplicistico.

Non tiene conto di tutti gli altri fattori che determinano in definitiva ciò che facciamo e quando lo facciamo. La forza di volontà della maggior parte delle persone si sgretola sotto la forza di altri segnali, sia interni che esterni.

Ecco 10 fattori che ritengo siano le principali cause di aumento di peso, obesità e malattie metaboliche, che in realtà non hanno nulla a che fare con la forza di volontà.

1. Genetica

L'obesità ha una forte componente genetica. I figli di genitori obesi hanno maggiori probabilità di diventare obesi rispetto ai figli di genitori magri.

Questo non vuol dire che l'obesità sia completamente predeterminata perché i nostri geni non sono così scolpiti come potresti pensare ... i segnali che inviamo ai nostri geni possono avere un effetto maggiore su quali geni sono espressi e quali no.

Le società non industrializzate diventano rapidamente obese quando iniziano a seguire una tipica dieta occidentale. I loro geni non sono cambiati, l'ambiente e i segnali inviati ai loro geni sono cambiati.

Sembra chiaro che ci sono componenti genetiche che influenzano la nostra suscettibilità all'aumento di peso. Studi su gemelli identici lo dimostrano molto bene (1).

2. Junk Foods "Hyperpalatable" ingegnerizzati

Oggi, gli alimenti sono spesso poco più di ingredienti raffinati mescolati con un gruppo di sostanze chimiche.

Questi prodotti sono progettati per essere economici, durano a lungo sullo scaffale e hanno un gusto incredibilmente buono che non ne abbiamo mai abbastanza.

Rendendo i cibi "iperpalabili", i produttori di alimenti assicurano che mangiamo molto e decidiamo di acquistarli e mangiarli ancora e ancora.

Oggi la maggior parte degli alimenti trasformati non assomiglia affatto al cibo. Si tratta di prodotti altamente ingegnerizzati, con enormi budget spesi per rendere il gusto dei cibi così buono da diventare "agganciati"."

3. Dipendenza alimentare

Questi cibi spazzatura altamente ingegnerizzati causano una potente stimolazione dei centri di ricompensa nel nostro cervello (2, 3).

Sai cos'altro fa? Droga di abuso come alcol, cocaina, nicotina e cannabis.

Il fatto è che i cibi spazzatura possono causare una vera e propria dipendenza in individui sensibili. Le persone perdono il controllo sul loro comportamento alimentare, allo stesso modo in cui gli alcolizzati perdono il controllo sul comportamento a bere. un problema complesso con una base biologica che può essere molto difficile da superare. Quando diventi dipendente da qualcosa, perdi la libertà di scelta e la biochimica nel cervello inizia a chiamare per te.

4. Marketing aggressivo (specialmente verso Bambini)

Le compagnie di cibo spazzatura sono venditori molto aggressivi.

A volte le loro tattiche possono diventare non etiche e commercializzano costantemente prodotti molto malsani come se fossero alimenti salutari.

Le aziende alimentari fanno affermazioni ingannevoli e spendono enorme amoun di denaro che sponsorizza gli scienziati e le principali organizzazioni sanitarie per influenzare le loro ricerche e linee guida.

A mio parere, le aziende del cibo spazzatura sono persino peggiori di quanto non lo siano mai state le compagnie del tabacco, perché hanno indirizzato il loro marketing specificamente verso i bambini.

I bambini stanno diventando obesi, diabetici e dipendenti da cibi spazzatura via prima che siano abbastanza grandi da prendere decisioni consapevoli su queste cose.

5. Insulina

L'insulina è un ormone molto importante che regola la conservazione dell'energia, tra le altre cose.

Una delle funzioni dell'insulina è quella di dire alle cellule di grasso di immagazzinare il grasso e di trattenere il grasso che già portano.

La dieta occidentale causa resistenza all'insulina in molti individui (4). Questo eleva i livelli di insulina su tutto il corpo, facendo sì che l'energia venga immagazzinata selettivamente nelle cellule adipose invece di essere disponibile per l'uso.

Il modo migliore per ridurre l'insulina è quello di ridurre i carboidrati, che di solito porta ad una riduzione automatica dell'apporto calorico e alla perdita di peso senza sforzo. Non è richiesto il conteggio delle calorie o il controllo delle porzioni (5, 6).

6. Alcuni farmaci

Ci sono molti farmaci che possono causare un aumento di peso come effetto collaterale.

Esempi includono farmaci contro il diabete, antidepressivi, antipsicotici, ecc.

Questi farmaci non causano una "carenza di forza di volontà" - alterano la funzione del corpo e del cervello, facendolo immagazzinare in modo selettivo il grasso invece di bruciarlo.

7. Leptina

Un altro ormone che è cruciale nell'obesità è la leptina.

Questo ormone è prodotto dalle cellule di grasso e dovrebbe inviare segnali all'ipotalamo (la parte del nostro cervello che controlla l'assunzione di cibo) che siamo pieni e dobbiamo smettere di mangiare.

Le persone obese hanno molto grasso e molta leptina. Il problema è che la leptina non funziona come dovrebbe, perché per qualche motivo il cervello diventa resistente (7).

Si chiama resistenza alla leptina e si ritiene che sia un fattore principale nella patogenesi dell'obesità.

8. Disponibilità di cibo

Un fattore che ha drammaticamente influenzato la vita collettiva del mondo è un enorme aumento della disponibilità di cibo.

Il cibo (specialmente

junk cibo) è ovunque ora. Anche le stazioni di servizio vendono cibo e commercianti accatastano prodotti allettanti come caramelle in zone che massimizzano le possibilità di acquisti di impulso. Un altro problema legato alla disponibilità è che il cibo spazzatura è spesso più economico del cibo reale, specialmente in America.

Alcune persone, specialmente nei quartieri più poveri, non hanno nemmeno la possibilità di acquistare cibi veri. I negozi di alimentari in queste aree vendono solo bibite, caramelle e cibi spazzatura confezionati e confezionati.

Come può essere una questione di scelta di voi

letteralmente non avete scelta ? 9. Zucchero

Secondo me, lo zucchero è la parte peggiore della dieta moderna.

La ragione è che quando viene consumato in eccesso, lo zucchero cambia gli ormoni e la biochimica del corpo, contribuendo all'aumento di peso.

Lo zucchero aggiunto è metà glucosio e mezzo fruttosio. Otteniamo glucosio da tutti i tipi di alimenti, compresi gli amidi, ma otteniamo la maggior parte del nostro fruttosio da zuccheri aggiunti.

Il consumo eccessivo di fruttosio causa insulino-resistenza e livelli elevati di insulina (9, 10). Può causare resistenza alla leptina, almeno nei ratti (11). Inoltre non causa sazietà allo stesso modo del glucosio (12, 13).

Tutti questi contribuiscono allo stoccaggio dell'energia e, infine, all'obesità.

10. Disinformazione

Le persone di tutto il mondo sono disinformate su salute e nutrizione.

Penso che la ragione principale di ciò sia che le aziende alimentari sponsorizzano gli scienziati e le principali organizzazioni sanitarie in tutto il mondo.

Ad esempio, l'Accademia di nutrizione e dietetica (la più grande organizzazione di professionisti della nutrizione nel mondo) è fortemente sponsorizzata da Coca Cola, Kellogg's e Pepsico.

L'American Diabetes Association è sponsorizzata da compagnie farmaceutiche da milioni di dollari l'anno, aziende che traggono profitto direttamente dai consigli fallimentari a basso contenuto di grassi.

Anche le linee guida ufficiali promosse dal governo sembrano essere progettate per proteggere gli interessi delle corporazioni invece di promuovere la salute delle persone.

Come sono le persone a fare le scelte giuste se vengono costantemente mentite dal governo, dalle organizzazioni sanitarie e dagli stessi professionisti che dovrebbero sapere cosa fare?

Take Home Message

NON sto suggerendo che le persone debbano usare questo articolo come scusa per arrendersi e decidere che il loro destino è fuori dal proprio controllo. Affatto.

A meno che non ci sia una condizione medica che interferisce, è nel potere di ogni individuo controllare il proprio peso. Si può fare.

Spesso ci vuole un duro lavoro e un drastico cambiamento di stile di vita, ma molte persone riescono a lungo termine nonostante le probabilità si accumulino contro di loro.

Il punto di questo articolo è piuttosto quello di aprire le menti della gente al fatto che qualcosa di diverso dalla "responsabilità individuale" potrebbe causare l'epidemia di obesità.

Il fatto è che il modo in cui i nostri alimenti e la società sono stati progettati sono tutti fattori importanti che devono essere risolti se vogliamo invertire questo problema su scala globale.

L'idea che tutto sia causato da una mancanza di forza di volontà è esattamente ciò che le aziende alimentari vogliono farci credere, in modo che possano continuare il loro marketing non etico in pace.